FAQ DOMANDE FREQUENTI

SCARICA IL REGOLAMENTO
SCARICA LO STATUTO

GENERALI

Se ti ammali o hai un incidente lontano da casa, in Italia ed Europa, AIR AMBULANCE SMS ti riporta a casa. La SMS Card è la tua garanzia contro gli imprevisti.

Non gestiamo emergenze primarie sul territorio e non eroghiamo cure di primo soccorso. Una volta ospedalizzato e stabilizzato nel luogo dove ti sei ammalato, ti trasferiremo all’indirizzo della tua residenza o in un ospedale adeguato vicino a casa.
Porta sempre con te i nostri numeri di telefono dedicati. Il nostro socio è la nostra ragione d’essere: in caso di necessità, fin dalla prima telefonata, il nostro personale qualificato ti accompagnerà e sosterrà con attenzione personalizzata.
Il volo di rimpatrio è assolutamente gratuito, nessuna partecipazione alle spese, nessun extra costo: effettuare trasporti sanitari aerei è molto costoso, ma grazie al sostegno mutualistico non ci saranno oneri per te.
Utilizziamo i migliori aerei, strumentazioni all’avanguardia, un medico rianimatore ed un infermiere di area critica per un’assistenza medica pronta ad ogni evenienza. Ci metteremo in contatto direttamente con i medici sia nell’ospedale di partenza, che in quello di destinazione, perché il tuo trasferimento sia sicuro ed efficiente.
Non siamo un’assicurazione: siamo una organizzazione non profit che può aiutare chi è in difficoltà grazie al tuo contributo e alle tue donazioni. Chiunque si può associare e sarai Socio, se lo vorrai, per sempre.
Ti puoi associare ad AIR AMBULANCE SMS a qualsiasi età e la tua iscrizione è valida immediatamente e per un intero anno.
Il tuo contributo gode della detrazione fiscale dall’imposta lorda della dichiarazione dei redditi.

ASSOCIAZIONE E REGOLAMENTO

Per l’ammissione alla Società l’aspirante Socio dovrà sottoscrivere la domanda di ammissione e versare contestualmente la quota associativa nella misura che verrà stabilita annualmente dal Consiglio di amministrazione.

La domanda dovrà essere presentata alla sede sociale di questa SMS:

  • facendo pervenire il modulo cartaceo preimpostato, scaricabile dal sito web alla pagina https://www.airambulancesms.org/diventa_socio.htm;, debitamente compilato in ogni sua parte e sottoscritto con firma autografa del richiedente;
  • compilando l’apposito modulo online disponibile sul sito web alla pagina https://www.airambulancesms.org/modulo_online.htm;
  • compilando il modulo sull’apposito portale web […];

Per alcune categorie di soci, quali le persone giuridiche, la domanda di ammissione potrà essere presentata in forma libera anziché su modulo preimpostato.

La domanda dovrà essere redatta in forma scritta, recapitata all’indirizzo della sede sociale di questa SMS a mezzo Lettera Raccomandata con A/R oppure tramite posta elettronica certificata.

La domanda dovrà contenere tutti i dettagli atti ad identificare univocamente il soggetto aspirante Socio; dovrà essere sottoscritta dal legale rappresentante o da chi ne ha potere di rappresentanza, con dichiarazione esplicita di assunzione di responsabilità in ordine alla veridicità delle
dichiarazioni e dei poteri dichiarati.

Il Socio, con la sottoscrizione della domanda, s’impegna a versare il relativo contributo associativo annuo, al quale potrà aggiungere il contributo previsto per le prestazioni “aggiuntive”.

La domanda di ammissione sarà considerata completa e pertanto sarà presa in considerazione quando anche il contestuale pagamento del contributo associativo annuo sarà andato a buon fine.

(Regolamento applicativo dello Statuto Sociale, punto 1.2)

L’iscrizione decorre dalla data di registrazione del Socio come riportata nel relativo Libro dei Soci.

I Contributi associativi e le quote per i servizi aggiuntivi (ove sottoscritte) hanno valore annuale decorrente dalle ore 00:01 del giorno seguente alla delibera consigliare di accettazione.

Il Socio, con l’iscrizione, ha il diritto di partecipare a tutte le attività mutualistiche della società.

(Regolamento applicativo dello Statuto Sociale, punto 1.3.5)

Al fine di poter godere dei diritti ai servizi tutti i soci devono necessariamente notificare, all’atto dell’iscrizione, la propria residenza.
Nel caso di variazione della residenza dovrà prodursi idonea certificazione anagrafica, entro 60 giorni dall’avvenuta variazione, pena la decadenza dal diritto ai servizi.
La Società si riserva il diritto di poter richiedere, in ogni circostanza, la presentazione della certificazione anagrafica. Nel caso in cui il Socio non ottemperi all’obbligo di notifica dei dati sopra menzionati, la Società si intende esonerata da qualsivoglia responsabilità per mancato recapito al Socio inottemperante di ogni comunicazione (ivi compresa l’attestazione di versamento dei contributi associativi) pertinente al rapporto associativo.

(Regolamento applicativo dello Statuto Sociale, punto 4.2)

Alla prestazione “Base” il Socio può aggiungere la prestazione aggiuntiva “Famiglia”, che estende l’erogazione dei sussidi anche agli aventi diritto, come definiti nell’art. 2 del regolamento attuativo dello statuto.

Contributo associativo “Famiglia”
Il contributo associativo, con la sola estensione al coniuge, è elevato a €. 180,00.=

Contributo associativo “Famiglia con figli”
Il contributo associativo è elevato a €. 250,00 qualora le prestazioni siano estese a tutti gli aventi diritto.

(Regolamento prestazioni di assistenza “Base” e “Famiglia”, punto 1.2)

Il diritto ad ottenere l’assistenza per un trasferimento sanitario presuppone necessariamente il verificarsi delle seguenti condizioni:

  • Il Socio, o l’avente diritto, si trova lontano dal proprio domicilio, in Italia o all’estero purché sempre nei Paesi compresi nell’elenco indicato da AIR AMBULANCE SMS;
  • L’infortunio – o l’insorgenza di una patologia non pregressa all’atto della stipula– si verificano esattamente nel territorio dei Paesi per i quali AIR AMBULANCE SMS offre il servizio: non ricadono entro questa previsione gli infortuni o le insorgenze di patologie verificatesi al di fuori dei Paesi elencati, cui solo successivamente sia seguito il trasferimento entro il territorio di uno tra i Paesi coperti dal servizio di AIR AMBULANCE SMS;
  • L’infortunio – o l’insorgenza della patologia non pregressa all’atto della stipula – richieda cure che prevedano una permanenza in ospedale minima di almeno tre giorni;
  • Il Socio, o l’avente diritto, manifesti l’intenzione di rientrare al proprio domicilio, oppure di trasferirsi in un centro di cura più vicino alla propria abitazione e/o più idoneo a garantirgli le cure specifiche del caso (entro un raggio di 200 km dal proprio luogo di
    residenza);
  • Nel caso di trasferimento al centro di cura preferito il Socio, o l’avente diritto, abbia personalmente preso i necessari accordi per il ricovero ospedaliero.

(Regolamento prestazioni di assistenza “Base” e “Famiglia”, punto 3)

ITALIA: Italia, Repubblica di San Marino e Città del Vaticano.

EUROPA: tutti i Paesi sopra indicati nel gruppo A) ed i seguenti Paesi: Albania, Algeria, Andorra, Austria, Belgio, Bielorussia, Bosnia Erzegovina, Bulgaria, Croazia, Danimarca, Egitto, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Gran Bretagna, Grecia, Irlanda e Irlanda del Nord, Islanda, Lettonia, Libia, Liechtenstein, Lituania, Lussemburgo, Macedonia, Malta, Marocco, Moldavia, Norvegia, Paesi Bassi, Polonia, Portogallo, Repubblica Ceca, Romania, Russia Europea (esclusi i Monti Urali), Slovacchia, Slovenia, Spagna, Svezia, Svizzera, Tunisia, Turchia, Ucraina, Ungheria.

Le coperture di AIR AMBULANCE SMS non sono valide per i Paesi ritenuti in stato di belligeranza, ovvero con un grado di rischio uguale o superiore a 4,0.

Per Il resto degli Stati del Mondo non elencati sopra, la AIR AMBULANCE SMS offre ai propri associati (aventi diritto la prestazione se fosse accaduta nei paesi coperti) uno sconto del 10% sull’eventuale servizio di rientro, qualora questo sia organizzato esclusivamente dalla Centrale
Operativa per conto dell’associato.

(Regolamento prestazioni di assistenza “Base” e “Famiglia”, punto 7)

Non sono riconosciute le prestazioni di conseguente a:

  • Lesioni ed in genere patologie causate da, accadute attraverso o in conseguenza di guerre, incidenti dovuti a ordigni di guerra, invasioni, azioni di nemici stranieri, ostilità (sia in caso di guerra dichiarata o no), guerra civile, situazioni di conflitto armato, ribellioni, rivoluzioni, insurrezioni, ammutinamento, legge marziale, potere militare o usurpato o tentativo di usurpazione di potere;
  • Lesioni ed in genere patologie causate da, accadute attraverso o in conseguenza di trombe d’aria, uragani, terremoti, eruzioni vulcaniche, inondazioni, alluvioni ed altri sconvolgimenti della natura;
  • Lesioni ed in genere patologie causate da, accadute attraverso o in conseguenza di esplosioni nucleari e, anche solo parzialmente, radiazioni ionizzanti o contaminazione radioattiva sviluppata da combustibili nucleari o da scorie nucleari o da armamenti nucleari, o derivanti
    da fenomeni di trasmutazione del nucleo dell’atomo o da proprietà radioattive, tossiche, esplosive, o da altre caratteristiche pericolose di apparecchiature nucleari o sue componenti;
  • Lesioni ed in genere patologie causate da materiali, sostanze, composti biologici e/o chimici, utilizzati allo scopo di recare danno alla vita umana o di diffondere il panico;
  • Lesioni ed in genere patologie causate da, accadute attraverso o in conseguenza di inquinamento di qualsiasi natura, infiltrazioni, contaminazioni dell’aria, dell’acqua, del suolo, del sottosuolo, o qualsiasi danno ambientale;
  • Lesioni ed in genere patologie causate da, accadute attraverso o in conseguenza di atti dolosi o colpa grave posti in esser dal Socio o dai suoi aventi diritto, o da persone delle quali deve rispondere;
  • Lesioni ed in genere patologie causate da, accadute attraverso o in conseguenza di atti illegali posti in essere dal Socio, o sua contravvenzione a norme o proibizioni di qualsiasi governo;
  • Lesioni ed in genere patologie causate da, accadute attraverso o in conseguenza dell’abuso di alcolici e psicofarmaci, o per uso non terapeutico di stupefacenti od allucinogeni;
  • Lesioni ed in genere patologie causate da, accadute attraverso o in conseguenza di malattie psichiche;
  • Lesioni ed in genere patologie causate da, accadute attraverso o in conseguenza di tentativo di suicidio;
  • Lesioni ed in genere patologie causate da, accadute attraverso o in conseguenza di Virus da Immunodeficienza Umana (HIV), Sindrome da Immunodeficienza Acquisita (AIDS) e patologie sessualmente trasmissibili;
  • Lesioni ed in genere patologie causate da, accadute attraverso o in conseguenza di epidemie aventi caratteristica di pandemia (dichiarata da OMS), di gravità e virulenza tale da comportare una elevata mortalità ovvero da richiedere misure restrittive al fine di ridurre il rischio di trasmissione alla popolazione civile.
  • Lesioni ed in genere patologie per le quali non sia richiesta l’ospedalizzazione per un tempo superiore ad almeno 3 giorni;
  • Lesioni o patologie leggere quali – a titolo esemplificativo e non esaustivo – distorsioni, fratture leggere, indisposizioni lievi curabili, a giudizio dei medici, sul posto o nel corso del viaggio o che, comunque, non ne impediscano la prosecuzione;
  • Malattie infettive nel caso in cui il trasporto implichi violazione di norme sanitarie nazionali o internazionali
  • Interruzione volontaria della gravidanza

Il diritto all’erogazione del servizio decade inoltre nei casi di:

  • Organizzazione diretta o, comunque, senza la preventiva autorizzazione della Centrale Operativa, di tutte le prestazioni di assistenza previste.
  • Viaggio intrapreso contro il consiglio medico o, comunque, con patologie in fase acuta o allo scopo di sottoporsi a trattamenti medico/chirurgici;
  • Interruzione volontaria della gravidanza, parto non prematuro, fecondazione assistita e loro complicazioni;
  • Cure riabilitative;
  • Acquisto, applicazione, manutenzione e riparazione di apparecchi protesici e terapeutici;
  • Prestazioni infermieristiche, fisioterapiche, dimagranti o termali e per l’eliminazione di difetti fisici di natura estetica o di malformazioni congenite;
  • Visite di controllo eseguite successivamente al rientro al proprio domicilio, per situazioni conseguenti a malattie iniziate in viaggio;
  • Espianti e/o trapianti di organi;

Tutte le prestazioni non sono, altresì, dovute:

  • Nel caso in cui il Socio, o il suo avente diritto, disattenda le indicazioni della Centrale Operativa ovvero:
    • Si verifichino le dimissioni volontarie del Socio contro il parere dei sanitari della
      struttura presso la quale egli si trova ricoverato;
    • Il Socio o chi per esso volontariamente rifiuti il trasporto/rientro sanitario.
  • Al neonato, qualora la gravidanza sia portata a termine nel corso del viaggio, anche in caso
    di parto prematuro.

(Regolamento prestazioni di assistenza “Base” e “Famiglia”, punto 8.1)

Se hai qualche dubbio o domanda prova a consultare la nostra sezione FAQ

CLICCA QUI

Per parlare direttamente con i nostri rappresentanti

CLICCA QUI